Rendering fotoinseriti

Rendering fotoinseriti per relazione paesaggistica e comunale

Adesso più di prima il render fotoinserimento è un elemento fondamentale richiesto da comuni, soprintendenze e corpi forestali finalizzato al rilascio del nulla osta che consenta l’inizio dei lavori.

Dal 31 Luglio 2006 è in vigore il CDPM che prevede l’obbligo di allegare alla domanda di intervento e costruzione per aree sottoposte a vincoli ambientali o canone paesaggistici, una relazione paesaggistica.

Foto modellazione realistica

Tra i documenti obbligatori da presentare è richiesto il rendering di progetto o come viene definito foto modellazione realistica; che ha lo scopo di mostrare come sarà il risultato finale una volta attuato l’intervento, prestando particolare attenzione a: materiali, colori e forme vincolati ai parametri di cantiere.

Il render oltre che avere valore ai fini della documentazione può diventare un elemento complementare di vendita nei confronti del futuro cliente.

Altri esempi di Fotoinserimenti

Di seguito alcuni esempi di Fotoinserimenti necessari per l’esecuzione di pratiche paesaggistiche e comunali. 

Collocamento Tettoia ad uso agricolo.

Fotoinserimento  per pratica paesaggistica, di aumento volumetria e rifacimento facciata.

Fotoinserimento in centro storico per pratica comunale e paesaggistica.

Fotoinserimento caseggiato rurale per pratica paesaggistica.

Fotoinserimento piscina per pratica comunale e paesaggistica.

Fotoinserimento palazzina in zona vincolata dalla soprintendenza.

Fotoinserimento per restauro e sopraelevazione edificio storico.

× Chatta su Whatsapp